MOLTI NEMICI, POCO ONORE

di Domenico Gallo  Allo scadere della mezzanotte del 13 novembre il governo italiano, con la lettera a firma del Ministro Tria, ha lanciato il guanto di sfida alla UE, respingendo le critiche formulate dalla Commissione sull’impostazione della manovra economica e sui saldi di bilancio. Occorre precisare che la sfida non è rivolta all’Unione…
Leggi...

BRASILE: UN BALZO INDIETRO

di Paolo Gilardi Brasile: la Bibbia e la Costituzione… … sono, nell’ordine, i due testi ai quali il capitano Bolsonaro intende giurare fedeltà quale presidente eletto del quinto paese più popoloso del mondo, il Brasile. Scontata, la sua vittoria – con un margine meno impressionante di quanto si poteva temere – non é…
Leggi...