BRASILE: UNA STREPITOSA AVANZATA DELLA DESTRA

di Raul Zibechi Di fronte all’ampiezza di questo risultato, a poco servono aggettivi come fascista per render conto della straripante votazione che non ci cogliendo completamente,  ma non basta per capire lo stato d’animo che ha portato, in meno di cinque anni, i brasiliani ad una svolta notevole, dal sostegno alla sinistra a quello all’utradestra.…
Leggi...