CUBA E LA REPRESSIONE

Cuba. Quando il governo mostra i muscoli… di Paolo Gilardi Ha trattato Raul Castro da «maricon», da «frocione», prima di scusarsi sulla sua pagina facebook di fronte «ai gay del mondo intero». Lui? Denis Solis Gonzales, un rapper che si autodefinisce come «un cristiano motivato dalla giustizia» e che sogna per il suo paese delle elezioni,…
Leggi...